Menu

Get Socialize

Andrèa Ferrèol, “grande abbuffata” di affetto per Ferreri e l’Italia

Description

In una edizione del Bif&st con il Festival Ferreri, una ricca retrospettiva e una mostra fotografica, la presenza di Andrèa Ferrèol è qualcosa di fisico, di tangibile. La sua Lezione di Cinema preceduta dalla proiezione de "La grande abbuffata", unico ruolo femminile tra Marcello Mastroianni, Ugo Tognazzi, Michel Piccoli, Philippe Noiret. A Cannes fu subito scandalo, pure un grande successo, tanto che Andrèa inizio' a lavorare ripetutamente in Italia. Con uno stuolo eccezionale di registi: Monicelli, Scola, Festa Campanile, Rosi, Montaldo, Cavani. All'estero non di meno: Truffaut, Fassbinder, Greenaway ed altri. L'ultima apparizione italiana in "Sono pazzo di Iris Blond", con e di Carlo Verdone. Teatro, tv, cinema, molti progetti in stand by, tuttora intensa la carriera di Andrèa Ferrèol, con un unico grande cruccio e desiderio, tornare a lavorare da noi perché "venire in Italia è venire a casa".

Giornalista Riccardo Farina Operatore di ripresa Marco Cappellesso Post produzione Giulio Riservato