Menu

Get Socialize

CINEditoriale con Laura Delli Colli

Description

Il quarto giorno della 68esima Berlinale rappresenta la prima giornata italiana, grazie al film in concorso di Laura Bispuri, "Figlia Mia". Il film si pregia della bravura di attrici straordinarie, Alba Rohrwacher e Valeria Golino e una piccola rivelazione, la giovane undicenne Roberta Casu che si fa notare assolutamente e da subito. Il film è una sorpresa che ci racconta, in una Sardegna scelta non a caso, una storia al femminile in cui gli uomini ci sono ma soltanto uno ha un ruolo più dolce e accondiscendente. Storia di tre personalità femminili, tre personalità di donne che si cercano e si allontanano. Lottano tutte e tre con un segreto e in un finale che lascia intuire varie possibilità, ci troviamo di fronte alla catarsi ed un equilibrio. Figlia Mia suggerisce anche una morale, ci mostra che in fondo una madre perfetta non c’è ed è sempre l’incontro tra varie figure femminili a suggerirci la possibilità di trovare la vera realizzazione.

A cura di Chiara Nicoletti Marco Cappellesso Giulio Riservato