Menu

Get Socialize

David di Donatello, il 2019 è l’anno del rinnovamento

Description

“Il cinema vota il cinema, guardando al futuro”. Questo il nuovo lo slogan dell'Accademia dei David di Donatello. Piera Detassis, presidente, annuncia le tante novità per il 2019. Nuova giuria, nuova modalità di voto, diversi requisiti per l'accesso dei film, nuova categoria con il David dello spettatore, un unico premio al Migliore Film straniero, più film per la selezione del David Giovani. “Il cambiamento nasce da un grande lavoro di razionalizzazione e da un’opera di rinnovamento complessa e impegnativa – ha spiegato Piera Detassis – questo è l’inizio di un processo che vuole riportare il David nel cuore pulsante, attivo, della filiera. Il David non deve e non vuole essere semplicemente un premio che si esaurisce in una serata ma – attraverso la Fondazione Accademia del Cinema Italiano, vero giacimento di talenti ed eccellenze – diventa strumento di formazione e volano di promozione per il cinema e per la nostra produzione. David, il premio del cinema che vota il cinema. Senza rinchiudersi ma guardando al futuro”. Appuntamento con la cerimonia il 27 marzo 2019 su Rai 1.

A cura di Margherita Bordino Marco Cappellesso Giulio Riservato