Menu

Get Socialize

Focus Fest – Da Pessoa a Martone

Description

Dalle parole di un autore portoghese alle grandi contraddizioni dell’uomo. Dalla natura selvaggia di un’isola alla chiusura di una trilogia tutta italiana. Dall’Europa all’estremo Oriente mantenendo alta l’adrenalina. Dal racconto di Fernando Pessoa al grande schermo. L’attore e regista Giulio Base porta al cinema un confronto complesso e contraddittorio tra due uomini. “Il banchiere anarchico”, basato sull’omonimo libro, è un film che gioca con il chiaro-scuro, con il bianco e nero, con le voci ferme e impostate. Chi è l’anarchico? Una comune naturalista e pacifista, una capraia ribelle e il potente sguardo artistico di Mario Martone. “Capri Revolution” è un affresco cinematografico che chiude la trilogia sull’Italia che il regista porta aventi da qualche anno. Un percorso intenso e stilistico che va dal risorgimento alla Prima Guerra Mondiale. Un film che, come commentato da Martone, contiene tutte le domande che la società e la politica si fanno oggi. Zhang Yimou non è soltanto uno dei registi più importanti del cinema contemporaneo, ma con la sua eclettica produzione ha saputo rappresentare l’evoluzione del linguaggio cinematografico mondiale e, al tempo stesso, l’enorme crescita del cinema cinese. Alla Mostra del cinema presenta “Shadow” un film d’azione e intrigo.

A cura di Margherita Bordino Stefano Bianchini Andrea Protto Andrea Tranchina