Menu

Get Socialize

Focus Fest – Di misteri ed esasperazioni, di psicologie fragili e atti inaspettati

Description

Di misteri ed esasperazioni, di psicologie fragili e atti inaspettati. Dal Concorso alle sezioni collaterali Cannes 2018 porta sul grande schermo film che rimarcano la necessità della parità di genere, sia nel cinema sia nella vita reale. Sam, un trentatreenne di Los Angeles che, senza lavoro, sogna la celebrità. Lui è il protagonista di “Under the Silver Lake” diretto da David Robert Mitchell. Un film a metà tra il poliziesco e il noir, e con qualche tonalità e armonia “pop”. Sam, come molti coetanei, si considera speciale e importante ed è arrabbiato con il mondo che invece non ha ancora notato le sue peculiarità. Cerca inoltre una donna adorabile di nome Sarah, conosciuta nella piscina della sua abitazione. Non la ama ma la ricerca lo eccita. Sam vuole credere in un mondo misterioso, pieno di codici e significati nascosti, nonostante abbia paura di ciò che potrebbe trovare. In un mondo dove le donne vengono costrette a prostituirsi e poi uccise, una ragazza indossa una maschera di Hulk e una catena intorno alla caviglia per nascondere di essere donna e aiutare il padre nel prendersi cura di un campo da baseball abbandonato dove giocano gli spacciatori. “Comprame Un Revolver” è un film forte e schietto, riflette sulla violenza sulle donne. Mostra la necessità di una ragazza di fingersi maschio pur di sopravvivere. Un ragazzo ha un hobby inconfessabile: è un piromane. Cosa accadrà quando svelerà il suo segreto? “Burning” costituisce un intreccio di relazioni. La storia di un incontro tra tre ragazzi che con il passare dei minuti cambierà di toni e colori: saranno capaci di sopportare e proteggere il segreto del protagonista?

A cura di Margherita Bordino Gabriella Giliberti Stefano Bianchini Marco Cappellesso Andrea Protto Giulio Riservato