Menu

Get Socialize

Focus Fest – Grandi classici, fuorilegge e resistenza

Description

Grandi classici, fuorilegge e resistenza. Intensi, quasi onirici e forti. Storie che spaziano da anniversari importanti alla più attuale video-arte, da colori freddi e provocatori, come quelli del nord Europa, alla malavita cinese di oggi. Al Festival di Canens arrivano i grandi maestri e i grandi film della tradizione cinematografica. Da un lato Jean Luc Godard che con “Le Livre d’Image”, ovvero con un film che si muove tra immagini, silenzi e musiche spingendosi oltre la finzione e avvicinandosi alle più attuale videoarte. Dall’altro Christopher Nolan che presenta il capolavoro di Kubrick “2001: Odissea nello spazio” nella sezione Cannes Classics e a 50 anni dalla sua prima proiezione. “Ash Is Purest White” non è il convenzionale film cinese sui cliché della mafia orientale. È una storia un po’ noir caratterizzata da amore e da pallottole. Un amore che segue gli andamenti della malavita e per questo si propone come una continua ricerca del momento giusto. Una guardia di confine riconosce sempre se ha di fronte un contrabbandiere o una persona onesta. Ma cosa avviene se un giorno si trova davanti una persona che non riesce a decifrare? “Grans” è un fantasy che arriva dal nord Europa e che sta sul filo sottile tra onestà e fuorilegge. Una storia di resistenza: la storia di due donne che affrontano la barbarie della guerra e portano speranza in mezzo a tanta oscurità. “Les Filles Du Soleil” è diretto da Eva Husson ovvero dalla regista di “Bang Gang”. Il racconto incredibile di una grande onestà e solidarietà durante la guerra.

A cura di Margherita Bordino Chiara Nicoletti Stefano Bianchini Andrea Protto Marco Cappellesso Giulio Riservato