Menu

Get Socialize

Gli indesiderati d’Europa, oggi come ieri

Description

In occasione del 25 Aprile e quindi delle celebrazioni per la Liberazione, arriva in sala il film di Fabrizio Ferraro. Il film "Gli indesiderati d'Europa" è stato presentato al Festival di Rotterdam dove ha riscosso un notevole successo di critica. Si tratta di un viaggio tragico dal valore politico ispirato agli avvenimenti che hanno colpito l’Europa tra il 1939 e il 1940. Al centro le lacerazioni subite dai territori di confine, che poi sono il tema dell’oggi, e che vedono l’incontro lungo la "Route Lister", tra la Catalogna e i Pirenei sudorientali nel febbraio del 1939, con i profughi della guerra civile spagnola. E in questo «popolo indesiderato» ci sono tre miliziani antifascisti. Stesso percorso ma 12 mesi dopo e soprattutto in direzione opposta, con gli antifascisti europei, stranieri e ebrei scappati dai territori francesi occupati. In questo nuova comunità di indesiderati c’è anche il filosofo Walter Benjamin, braccato dai nazisti che porta con sé la dose di morfina con cui si suiciderà.

Giornalista Margherita Bordino Operatore di ripresa Andrea Protto Post produzione Giulio Riservato