Menu

Get Socialize

Le unioni civili al cinema con “Puoi baciare lo sposo” di Alessandro Genovesi

Description

La prima cellula di "Puoi baciare lo sposo" nasce a Broadway, quando alcuni anni fa Alessandro Genovesi assistette alla commedia teatrale "My Big Italian Gay Wedding" scritta da Anthony J. Wilkinson. Il musical è stato oggetto di adattamento per rapportarlo al gusto italiano e a temi più aderenti alla nostra società. Ci si è avvalsi della consulenza di Francesca Vecchioni, Presidente dell'associazione Diversity, per poter rappresentare realisticamente persone e linguaggio LGBTI. La storia prende le mosse da Berlino, dove due ragazzi italiani, interpretati da Salvatore Esposito e Cristiano Caccamo, esprimono la loro promessa di matrimonio. Arduo a dir poco, però, è comunicarlo alle due ignare rispettive famiglie in Italia, una delle quali composta dalla coppia Diego Abatantuono-Monica Guerritore. Due stravaganti amici, interpretati da Dino Abbrescia e Diana Del Bufalo, si uniscono a loro nel viaggio. Prodotto da Colorado Film e distribuito da Medusa. Dal 1 marzo al cinema.

Giornalista Riccardo Farina Post produzione Giulio Riservato