Menu

Get Socialize

Le vittime del Mar Mediterraneo raccontate tra passato e presente da L’Ombra della Sposa

Description
Gli ultimi istanti di vita di alcuni soldati nelle profondità del Mediterraneo durante la Seconda guerra mondiale si consumano insieme ai loro ultimi pensieri. Mentre sprofondano inesorabilmente in quel mare ammaliante e crudele, l’amore risuona nelle lettere di un marito in guerra alla sua sposa. Oggi ci sembra ancora di udire quei pianti sollevarsi dal mare. Qual è l’ultimo pensiero di un uomo che sta morendo? L’immagine di una barca che attraversa lo stretto di Messina durante la guerra, solcando un mare colmo di cadaveri suggerita da Horcynus Orca di D’Arrigo, sembra dare una possibile risposta. Con questo film siamo scesi in quelle acque per ricordare l’orrore che il mare può nascondere. Sezione Cortometraggi Orizzonti Giornalista: Laura Laportella Operatore: Marco Benedetti Post produzione: Giulio Riservato