Menu

Get Socialize

L’EFM compie 30 anni

Description

L’European Film Market compie 30 anni e festeggia premiando il suo presidente e fondatore Beki Probst con il più alto riconoscimento che il Festival possa conferire, ovvero la Berlinale Camera, affermando il suo ruolo di mercato pioniere all’interno dell’industria cinematografica. Un mercato che incrementa il numero dei partecipanti tra i professionisti del cinema e i dibattiti, le occasioni di networking ed i workshop. Quando Beki Probst fondò l’EFM il mercato si contrapponeva all’American Film Market che iniziava pochi giorni dopo, sempre nelle ambite date di febbraio. La decisione dell’AFM di spostarsi in autunno e la felice intuizione del direttore dellla Berlinale Dieter Kosslick di spostare il centro del Festival a quello che oggi conosciamo come Berlinale Palast, furono fondamentali per la svolta dell’EFM che si guadagnò il prestigio che ha adesso, diventando il punto di partenza di ogni anno cinematografico. Matthijs Wouter Knol, che ha raccolto l’eredità di Beki Probst, svela i segreti per rimanere sempre innovativi e per anticipare le tendenze del mercato. Grazie a questi segreti e la cura dei suoi organizzatori l’EFM stupisce ogni anno prevedendo il futuro, come ha fatto in passato con le Drama Series dedicate alle serie Tv e come sta facendo quest’anno con la sezione dedicata alla Realtà Virtuale e all’intelligenza artificiale.

Giornalista Chiara Nicoletti Operatore di ripresa Marco Cappellesso Post produzione Giulio Riservato