Menu

Get Socialize

Non ci resta che vincere, il cattivo uso delle parole e i pregiudizi

Description

Marco è allenatore di una squadra di basket professionista di alto livello. Sorpreso alla guida in stato di ebrezza viene condannato a una pena d’interesse generale. Per ordine del giudice deve quindi organizzare una squadra di basket composta da persone con un deficit mentale. Ciò che era cominciato come una pena si trasforma in una lezione di vita sui pregiudizi sulla normalità. Tutti i giocatori della squadra di basket sono interpretati da attori disabili. "Non ci resta che vincere" è una commedia sulla normalità e sulla diversità. Un film che diventa una lezione di vita per tutti e che mostra come le parole hanno un peso a volte più delle azioni. In sala dal 6 dicembre con BIM Distribuzione e Movies Inspired.

A cura di Margherita Bordino Andrea Tranchina