Menu

Get Socialize

Soledad, un inno anarchico all’amore e alla libertà

Description

Tratto dal romanzo "Amore e Anarchia" di Martin Caparros, il film d'esordio di Agustina Macri "Soledad" racconta la storia vera di Soledad Rosas (Vera Spinetta) una giovane ragazza argentina che nel 1997 arriva in vacanza in Italia, per poi non lasciarla più, totalmente convertita alla radicale ideologia anarchica di Edoardo Massari (Giulio Corso). L'amore tra i due finirà in tragedia pochi mesi dopo, con la prigionia e il successivo doppio suicidio. Un cast di alto livello che vede tra gli interpreti l'attore Maurizio Lombardi nei panni dell'avvocato dei due anarchici. "Soledad" è un film intenso che racconta il sogno infranto degli anarchici italiani e, al tempo stesso, celebra gli ideali di amore e libertà, riportandoli al loro estremo.

A cura di Carlo D'Acquisto Marco Cappellesso