Menu

Get Socialize

Un esploratore sui tetti di Roma, al cinema l’opera prima di Risuleo

Description

Teco (Giacomo Ferrara) è un giovane che lavora come assistente in un forno. Una mattina assiste a un evento bizzarro che lo conduce in un’avventura che si svolge per intero sui tetti di Roma. Come in un road movie, Teco si muove da un palazzo all’altro spinto dalla curiosità scoprendo un mondo e un popolo “sopraterraneo”. Una vera e propria comunità con i suoi abitanti e le sue regole: una banda di bambini mascherati che sfugge dalla realtà degli adulti, un apicoltore eremita (Lou Castel) tra le rovine romane, una mongolfiera proveniente dalla Francia guidata da Stella (AuréliaPoirier), un’affascinante ragazza e molto altro. Teco è stupito da tutte quelle scoperte e di quante sorprese ancora quel mondo possa rivelargli, in fondo è bastato semplicemente seguire l’istinto e guardare in alto. "Guarda in alto" è l'opera prima di Fulvio Risuleo, regista giovanissimo (classe 1991) già conosciuto al Festival di Cannes con i cortometraggi “Lievito Madre” e “Varicella”. "Guarda in alto" arriva nelle nostre sale cinematografiche dal 18 ottobre.

A cura di Margherita Bordino Giulio Riservato